Servizi di consulenza e gestione editoriale per autori

Prelettura dell’inedito

 

Il servizio è rivolto a tutti gli autori che, terminata la stesura della propria opera, desiderano ricevere un’opinione professionale. Consiste in un parere preliminare sul testo per stimare le possibilità di intraprendere un percorso che possa sfociare in una pubblicazione. Non prevede il rilascio di un giudizio critico codificato, ma solo l’espressione di un parere, appunto, positivo o meno.
Il servizio è gratuito ed è possibile usufruirne solo a giugno: saranno presi in considerazione i testi inviati in redazione dal 1° al 30 del mese. I tempi di valutazione varieranno a seconda del numero dei manoscritti “accumulati” e saranno tendenzialmente non inferiori a due-quattro mesi.

Nota di valutazione

 

Può attivare questo servizio chi desidera ricevere un più rapido giudizio dello scritto che non si limiti all’espressione di un parere positivo o negativo. Chi ne usufruisce, sottopone l’inedito a una lettura critica capace di guardare al testo con lucida distanza e di individuarne punti di forza e punti di debolezza, nel contesto della trama e del genere di appartenenza, tenendo presente il mercato editoriale e, di conseguenza, la fruibilità e pubblicabilità dell’opera.
Il servizio prevede un contributo di lettura, la cui entità varia a seconda della lunghezza del  testo, a fronte del quale si ottiene una nota valutativa in tempi concordati al momento della commissione.

Costi

Scheda di valutazione

 

La scheda di valutazione è un documento scritto nel quale si esamina a 360° il testo. Da essa emerge perché e da quali punti di vista l’inedito possa essere considerato pubblicabile oppure no e quali sono gli eventuali interventi necessari affinché diventi spendibile sul mercato editoriale. Serve a dare una “collocazione” all’opera: a quale genere letterario appartiene? Come e dove si pone nel panorama letterario? Qual è il suo target? Qual è la sua trama o le tematiche che affronta? E il suo stile? Come sono definibili le sue scelte lessicali e sintattiche? La sua struttura è coerente? Quali sono i suoi pregi? Quali i suoi difetti, e come ridurli? Risponde, o potrebbe farlo, alle esigenze del mercato? La scheda di valutazione può rivelarsi un’utile miniera di consigli da utilizzare per migliorare gli aspetti deficitari del testo o come “biglietto da visita” per presentare l’opera alle case editrici.
I tempi di consegna della scheda di valutazione commissionata sono concordati al momento della commissione.

Cos’è e come si fa la scheda di valutazione

Per richiedere un preventivo

Indietro

 

In base alla qualità e all’esito della lettura,
edillia si riserva la possibilità di stipulare accordi di rappresentanza